Flip Through: Novembre

Bentornate/i al consueto appuntamento con il Flip Through che diventerà mensile visto che ho terminato di mostrarvi i mesi precedenti.

P.S.: scusate la macchiolina in alto a destra, ma è fissa sull’obiettivo e non so perché!

 

Il mese di novembre inizia su un nuovo Bullet Journal. Eh sì, ho terminato il mio primo Bullet Journal, quello verde smeraldo, e ne ho preso uno bianco su Amazon. Ma proprio perché bianco ho deciso di proteggerlo e l’ho fatto con una cover in tessuto. È realizzata a mano dalla bravissima Monica di I sogni di Moony che trovate sia su Facebook che su Instagram. Le fantasie delle sue stoffe sono una più bella dell’altra e infatti ho impiegato un po’ per decidermi! 😉

Copertina

bullet journal

Come di consueto inizio con la cover del mese. Mi sono ispirata a diversi vecchi disegni di BohoBerry per realizzare questa “tendina”. Anche la scritta è copiata da Kara. Mi piacciono i font che si inventa. Come sapete, a ogni mese associo un colore e nella mia testa novembre = grigio per la nebbia. Ma grigio è troppo triste quindi ho dato dei tocchi di colore con i miei nuovi Tombow Brush Pen.

Monthly

bullet journal

Ho mantenuto il mio classico layout mensile anche per novembre. Ho ripreso la scritta di Kara, la “tendina” nell’angolo sinistro e ho inserito una citazione per descrivere il mese. L’autunno è il silenzio prima dell’inverno.

Le mie buone intenzioni sono sempre quelle di disegnare qualcosa nella colonna che rimane vuota a destra del monthly, ma appunto sono solo intenzioni. Non mi decido mai a fare qualcosa. O meglio non trovo mai il soggetto giusto.

Novità di questo mese e di questo Bullet Journal è il quadratino grigio che vedete a sinistra. Come ricordate fino al mese di ottobre ho sempre segnato la pagina del monthly con del washi tape. Da questo Bullet Journal voglio provare a segnare le pagine di ogni mese con un quadratino colorato. Come detto prima, per me novembre significa nebbia e quindi ho scelto il colore grigio.

Habit tracker

bullet journal

Ho ripreso i motivi della copertina per decorare il mio solito habit tracker. Anche questo mese in verticale. Mi trovo troppo bene. I colori smorzati li ho realizzati passando prima le matite colorate e poi sopra quella grigia.

La prima settimana di novembre è stata piuttosto impegnativa e avevo bisogno di una visione weekly. La solita di maggio però sarebbe stata troppo dispersiva così ho provato un altro layout di @plantosucceed. Visto che non incontrava perfettamente le mie esigenze l’ho modificato un pochino per quanto riguarda le misure e l’ho colorato.

bullet journal

Stessa storia per la seconda settimana di novembre.

A destra invece potete vedere il testo della canzone Halo di Beyoncè con cui stavo in fissa in quei giorni. Ne ho approfittato per provare a fare un po’ di esercizio di calligrafia seguendo un font trovato su Google che si chiama New American Cursive.

bullet journal

bullet journal

Da metà novembre ho ripreso a utilizzare il layout giornaliero. E solo per questa settimana ho usato anche la dutch door per vedere gli impegni della settimana. Oltre ai Tombow ho trovato anche la Pentel Brush Pen con la quale ho realizzato le scritte dei giorni e l’estratto della canzone di Beyoncè – stavo troppo in fissa!

bullet journal

bullet journal

Non è nel mio stile cambiare il layout dell’header durante il mese. Ma visto che le prime due settimane ho usato la visione weekly e quella con la brush calligraphy mi risultava un po’ pesante ho provato per una volta a cambiare header ogni giorno. Il risultato non è stato dei più entusiasmanti. Ma almeno ho provato un po’ i miei Tombow e diversi stili.

 

Anche per novembre è tutto. Ci vediamo al prossimo appuntamento con il Flip Through fra un mese!

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *